Consiglio Nazionale delle Ricerche Dipartimento Ingegneria, ICT e Tecnologie per l'Energia e i Trasporti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per saperne di piu'

Approvo

Progetti del Dipartimento

Il Dipartimento DIITET include 21 istituti afferenti, alcuni organizzati in sezioni territoriali, e unità di ricerca presso terzi (URT). Gli istituti sono distribuiti su quasi tutto il territorio nazionale, e coinvolgono circa 1.400 unità di personale di cui circa 850 tra ricercatori e tecnologi che svolgono attività di ricerca e sviluppo, con il supporto di tecnici e personale amministrativo, in settori chiave per l’economia nazionale, quali:

 

  • Energia: generazione e micro­generazione di energia pulita ed efficiente, incluso i sistemi di accumulo dell’energia e lo sfruttamento e l’utilizzo efficiente delle fonti energetiche rinnovabili; sistemi e tecnologie per il risparmio energetico; energy harvesting; fusione termonucleare controllata.
  • Trasporti: trasporti terrestri e marini intelligenti sostenibili ed integrati; motori a combustione interna innovativi; mobilità sostenibile.
  • Aero-spazio: tecnologie e strumenti per misurare e osservare il sistema terra e metodi di elaborazione dei dati telerilevati; tecnologie ambientali; infrastrutture spaziali; nuove tecniche di osservazione dell’universo.
  • ICT: Internet del futuro; Big Data; sistemi embedded pervasivi, fotonica, sistemi di telecomunicazione; digitalizzazione della Pubblica Amministrazione; e-energy, e-health, e-mobility, bioinformatica.
  • Nuovi materiali: nuovi materiali polifunzionali o nano-mesa strutturati, orientati alle esigenze industriali ed all’efficienza energetica, al biomedicale e alla sensoristica avanzata; materiali avanzati per l’energia, i trasporti e l’edilizia.
  • Sensoristica: sistemi di monitoraggio, controllo e sicurezza per sistemi complessi; sistemi di monitoraggio ad alte prestazioni – rivelatori di gas e di radiazioni ad alta energia, sensori chimici. Attuatori e trasduttori per applicazioni in meccanica, domotica, diagnostica biomedica e in sistemi manifatturieri; sensori remoti e reti di sensori wireless.
  • Sistemi di produzione avanzati: fabbrica del futuro; tecnologie e sistemi di automazione per linee di produzione, macchine e mezzi mobili; metodologie, strumenti e tecnologie per il manifatturiero; smart textile.
  • Costruzioni: trasferimento d’innovazione tecnologica per la realizzazione di costruzioni sicure e a elevate prestazioni; miglioramento della sostenibilità energetica ed ambientale; controllo dell'inquinamento nel costruito.